menu
CONTATTARCI

Vladivostok

Vladivostok si traduce come "signora dell'Est". La città è il principale porto della Russia orientale e la capitale del Territorio del Litorale. Situata sulle rive del Baia del Corno d'Oro ("Zolotoj Rog") ospita oltre 600.000 abitanti. Viene anche chiamata la "Porta orientale della Russia". Vladivostok è la fermata conclusiva della Transiberiana.

Fatti interessanti

  • Vladivostok è stata una "città chiusa" per 40 anni. Nel 1992, il presidente Boris Eltsin abolì questo status.
  • Il ponte che collega Vladivostok all'Isola Russkij è il ponte strallato più grande al mondo.
  • Dal 2000 a Vladivostok viene celebrato il Giorno della Tigre. Si tratta di un festival ecologico nel quale le persone, vestite con costumi da tigre, organizzano processioni nelle strade principali. L'obiettivo principale di questa azione annuale è quello di attirare pubblicamente l'attenzione sul problema della preservazione delle tigri dell'Amur che vivono nel Territorio del Litorale e in quello di Chabarovsk.
  • Il numero di auto per abitante in città è più alto che in qualsiasi altro centro abitato in Russia
  • Nelle vicinanze di Vladivostok ci sono più di 50 isole.

Scoprire insieme a noi Vladivostok!

Storia

La fondazione di Vladivostok è collegata all'idea dell'annessione della Manciuria Esterna ("Priamur'e") alla Russia. Lo sviluppo del commercio ad est e la difesa della Siberia orientale dalle incursioni dei paesi vicini fecero venire al governo l'idea una nuova città nell'Estremo Oriente russo.

Alla fine del 1859, fu decisa la fondazione di un avamposto militare in una baia deserta, che fu in seguito chiamata il "Corno d'Oro". Primi abitanti della futura Vladivostok furono alcuni soldati. Lo stato incoraggiava in tutti i modi il trasferimento a Vladivostok, forniva supporto e benefici ai nuovi residenti in arrivo dalla parte europea del paese.

Lo sviluppo del commercio e il completamento della ferrovia transiberiana portarono allo sviluppo economico della città e all'afflusso di nuovi residenti.

Al giorno d'oggi, Vladivostok è un grande porto e la base principale della Flotta del Pacifico; la pesca, la cantieristica e la riparazione navale vi sono ben sviluppati.

La città si trova vicino a Cina, Giappone e Corea e l'influenza di questi paesi si fa fortemente sentire. Ci sono molti prodotti asiatici e le insegne di alcuni negozi vengono duplicate in cinese.

Se siete interessati ad uno o più dei nostri servizi,
vi invitiamo a compilare il modulo e ottenere un preventivo gratuito senza impegno.
Creare tour
RICHIESTA DI PREVENTIVO
Gratuita e senza impegno
Vi preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori