menu
CONTATTARCI

Il Palazzo Vladimirskij

La buona stella del palazzo

Il palazzo fu costruito nello stile eclettico del XIX secolo e prende il nome dal suo proprietario: il principe Vladimir Romanov, figlio dell'imperatore Alessandro II.
Si tratta del secondo palazzo maggiormente significativo dopo il celebre Palazzo d’Inverno (Ermitage). Nei tempi passati era un centro di vita mondana e culturale: vi si svolgevano balli e ricevimenti sontuosi e i proprietari del palazzo invitavano a casa loro i talenti contemporanei: Šaljapin, Rachmaninov, Repin...
Nel XX secolo il palazzo attraversò guerre e rivoluzioni ma, per fortuna, i suoi interni si conservarono quasi completamente intatti. Dal 1920 il palazzo ospita la Casa degli scienziati: questa svolge un ruolo importante e ha visto la partcipazione di celebri uomini di scienza russi, quali Pavlov e Vavilov. Al momento, nel palazzo vengono organizzate conferenze e concerti e alcune sale vengono affittate per matrimoni e banchetti.

Il progetto “Le stagioni musicali russe”

L'evento più brillante che si svolge fra le mura del Palazzo Vladimirskij è il concerto di musica classica "Le Stagioni Musicali Russe". Gli ospiti salgono la scalinata riccamente decorata verso le lussuose sale del palazzo, nelle quali possono bere una coppa di champagne e ascoltare musica classica. Degli artisti ne ritagliano i ritratti su carta. In seguito gli ospiti si dirigono in visita (30 minuti) per le sale del palazzo, le quali colpiscono per la varietà dei loro stili: gotico, rinascimentale, rococò...Un piccolo soggiorno dorato e uno più spazioso di color cremisi, una sala in stile moresco simile alle decorazioni per i racconti delle Mille e una notte e un soggiorno in quercia i cui elementi ricordano le tradizionali izbe russe. Una tale varietà di stili risulta impressionante.

Gli ospiti saranno sorpresi anche dal giardino d'inverno del palazzo e dagli eccezionali specchi dipinti, che non esistono più in nessun altro palazzo in Russia, sui quali il pittore Tito Kilazi ha realizzato dei mazzi di fiori che non sono mai appassiti.

Il culmine della serata è costituito dal concerto di musica classica da camera "Le stagioni musicali russe” in una delle sale del palazzo. Potrete ascoltare le opere di grandi compositori come Čajkovskij e Vivaldi e vi verranno raccontati degli eventi interessanti della loro vita e del loro lavoro.

La serata sarà colma di piacevoli sorprese da parte degli organizzatori e la musica verrà eseguita dai migliori musicisti in città (dai teatri Mariinskij e Michajlovskij) nonché da giovani musicisti, vincitori di svariati premi di prestigio.

Se siete interessati ad uno o più dei nostri servizi,
vi invitiamo a compilare il modulo e ottenere un preventivo gratuito senza impegno.
Creare tour
RICHIESTA DI PREVENTIVO
Gratuita e senza impegno
Vi preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori