menu
CONTATTARCI

La Cattedrale della Resurrezione

La Cattedrale della Resurrezione (Smol'ny sobor) è riconosciuta come uno degli edifici più belli e pittoreschi di San Pietroburgo. Venne costruita per ordine dell'imperatrice Elisabetta Petrovna, figlia di Pietro I. In quanto a composizione, la chiesa è molto simile a un fuoco d'artificio in un giorno di festa.

Fatti interessanti

  • Nonostante sia stata eretta in stile barocco, la chiesa possiede alcune peculiarità. Ha un'ampia doratura e delle colonne con ricchi capitelli corinzi.
  • Il barocco italiano si distingue per il fatto di avere un solo frontespizio. La Cattedrale della Resurrezione ha frontespizi su tutti i lati. L'ornamento principale della decorazione interna è costituito da un colonnato bianco.
  • La costruzione della cattedrale non venne portata a termine durante la vita di Rastrelli. Del completamento della costruzione venne incaricato l'architetto Vasilij Stasov

Storia

Non lontano dal luogo dove è stata costruita la cattedrale si trovava il palazzo dell'imperatrice Elisabetta Petrovna. Ella vi trascorse gli anni della sua giovinezza ed ebbe in seguito il desiderio di fondare un monastero che includesse un santuario, delle chiese, un istituto femminile e un campanile

Come architetto venne scelto il celebre Bartolomeo Rastrelli. S'iniziò a dare vita al suo progetto nel 1751. Non si lesinò sui fondì per la costruzione, pertando il processo avanzò rapidamente. Tuttavia, nel 1757 la Russia prese parte alla Guerra dei sette anni, i finanziamenti diminuirono e i lavori rallentarono. Dopo la morte dell'imperatrice essi cessarono del tutto.

La chiesa continuò a essere costruita solo alla fine degli anni '20 del 1800, per ordine dell'imperatore Nicola I. Fu l'architetto Vasilij Stasov che si dedicò a completare la costruzione. La cattedrale venne consacrata nel 1835.

Contemporaneamente alla riprogettazione della cattedrale e al completamento della sua costruzione, Stasov terminò in maniera logica l'intero complesso e abbellì tutta l'area. Sotto sua iniziativa venne istituito il libero passaggio presso la cattedrale e creata la piazza cittadina.

Cosa vedere?

  • La decorazione artistica. Per gli interni sono stati utilizzati la modanatura, il ferro battuto, i sofisticati capitelli delle colonnate e la ricca decorazione della cupola. L'ampia sala della cattedrale può accogliere seimila persone e colpisce per la fantasia con cui è concepito lo spazio.
  • Le iconostasi, la pedana e la balaustra presso gli altari sono riccamente decorate.
  • Le imponenti colonne, medianti le quali è concepito l'ingresso al monastero, costituiscono un esempio di classicismo russo.

Visita guidata di Cattedrale della Resurrezione (Smol'nyj)

Puoi prenotare un tour privato con una delle nostre guide di lingua italiana direttamente al nostro sito web.

Se siete interessati ad uno o più dei nostri servizi,
vi invitiamo a compilare il modulo e ottenere un preventivo gratuito senza impegno.
PRENOTA ESCURSIONE
RICHIESTA DI PREVENTIVO
Gratuita e senza impegno
Vi preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori