menu
CONTATTARCI

La metropolitana di San Pietroburgo

La metropolitana di San Pietroburgo è una delle più belle del mondo. Si tratta di un'attrazione interessante e attiva (nel pieno senso della parola) di cui dispone la città.

Fatti interessanti

  • Le stazioni della metro di San Pietroburgo sono chiamate "palazzi sotterranei". Sono decorate con 65 tipi di materiali naturali, fra cui marmo, labradorite, granito, travertino, pietra calcarea, ecc.
  • Il nuovo logo della metropolitana di San Pietroburgo è stato sviluppato nel 1992. I designer lavorarono per 6 mesi e decisero di non rinunciare al colore blu nella grafia della lettera.
  • Il tratto più breve della metropolitana è quello tra le stazioni "Vladimirskaja" e "Ploshchad' Vosstanija". La sua lunghezza ammonta a 848 metri in tutto.
  • In una delle stazioni della metropolitana "vive" un gatto. È raffigurato sul pannello decorativo della stazione "Volkovskoja". Non è facile notarlo subito ma, una volta vistolo, si può "afferrare la fortuna per la coda". Nella composizione, questo gatto rosso si avvicina di soppiatto a un gufo appollaiato su una recinzione.
  • Nella metropolitana ci sono delle "stazioni-fantasma". Così vengono chiamate le stazioni che non sono ancora state messe in funzione sul tratto di competenza. Tale è stata per molto tempo la stazione "Admiraltejskaja", che è la più profonda della Russia (89 metri). Il luogo per l'atrio è stato cercato a lungo e, mentre si cercava e costruiva, i passeggeri vedevano una sala buia.

Storia

Si pensava di costruire una metropolitana a San Pietroburgo già ai tempi dell Impero russo. Le prime idee furono esposte nel 1889, tuttavia tutto ciò fu ostacolato dalla Prima Guerra Mondiale, dalla Rivoluzione e dalla Guerra Civile. La progettazione del metro iniziò, sotto il governo dei Soviet, nel 1941 ma anche tali piani non erano destinati a realizzarsi: ebbe inizio la Seconda Guerra Mondiale.

Si tornò alla progettazione della metropolitana di San Pietroburgo nel dopoguerra, nel 1946. Nel 1947, ebbe iniziò la sua costruzione. Dopo 8 anni, il 15 novembre 1955, venne solennemente inaugurata la prima linea, quella rossa, nella quale si trovano le stazioni più vecchie e più belle. Altre quattro linee fecero poi gradualmente la loro comparsa.

Cosa vedere?

  • Le stazioni della primissina linea della metro: "Avtovo", "Kirovskij zavod", "Narvskaja", "Pushkinskaja", "Ploshchad' Vosstanija".
  • Una visita alle porte di banchina (dette in russo "ascensore orizzontale") della stazione "Majakovskaja" (una stazione "di tipo chiuso", dove fra la banchina il treno è stata costruito un muro a scopo di sicurezza).
  • Le stazioni più moderne: "Obvodny kanal" e "Admiraltejskaja" (la stazione più profonda).

Orario di apertura

La maggior parte delle stazioni della metropolitana di San Pietroburgo aprono nel lasso di tempo fra le 05:30 e le 06:00 Le stazioni rimangono in funzione fino all'una di notte. Per informazioni più precise è necessario contattare il sito Web ufficiale della metropolitana.

Visita guidata della metropolitana di San Pietroburgo

Puoi prenotare un tour privato con una delle nostre guide di lingua italiana direttamente al nostro sito web.

Se siete interessati ad uno o più dei nostri servizi,
vi invitiamo a compilare il modulo e ottenere un preventivo gratuito senza impegno.
PRENOTA ESCURSIONE
RICHIESTA DI PREVENTIVO
Gratuita e senza impegno
Vi preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori
Thank you for contacting us! Our manager will be in touch as soon as possible to finalize the details. Close