menu
CONTATTARCI

Trekking in Kirghizistan: nel cuore delle montagne 16 giorni 15 notti

A partire da 1207 € dipende dal numero dei viaggiatori



Le montagne del Tien Shan costituiscono il confine tra Cina e Kirghizistan e sono il quinto sistema montuoso più alto del mondo. È un posto ideale per il trekking, per le passeggiate nei boschi e nelle valli e per scoprire la bellezza naturale del paese

Giorno 1
Arrivo e primo incontro con la capitale del Kirghizistan

Volo a Bişkek. Arrivo all'aeroporto, incontro con l'autista e transfer all'hotel

Giro città che comprende:

  • Piazza della Vittoria, Parco di quercia con le sculture in pietra
  • Piazza Manas e Piazza Ala-too
  • Museo Statale della Storia (per avere un'idea del percorso storico del paese)
  • Bazar Oš, uno dei più grandi mercati della città

Cena in un ristorante di cucina tradizionale di Kirghizistan

Notte nell’albergo

Giorno 2
Valli verdi di Kirghisia

Viaggio nella Valle di Čuj

Visita alla città medievale di Balasagun, la capitale di Karakhanidi nei secoli IX-X. Vedrete la Torre di Burana (IX secolo), un antico minareto, e gli antichi indumenti funebri che si chiamano balbal

Strada verso la valle Čon-Kemin e l’omonimo parco nazionale. Questa zona incontaminata e verde piace a tutti gli amanti della natura selvaggia

Passeggiata all’aria aperta in mezzo alla natura di straordinaria bellezza

Cena con la cucina tipica e notte nella locanda

NB I prodotti alimentari per il viaggio di 4 giorni si comprano a Biškek. Le tende e gli utensili da campeggio e da cucina per il bivacco vengono acquistati a spese del viaggiatore. La preparazione dei pasti nel campeggio viene effettuata dai viaggiatori

Giorno 3
Inizio del percorso

Colazione e partenza per il fiume Čon-Kemin (punto di partenza per il viaggio di 4 giorni)

Attraversamento dei pendii della montagna e dei pascoli alpini vicino al villaggio di Toru-Aighir

Arrivo in campeggio e installazione delle tende

Notte in tenda

Alloggio: tenda

Trekking: 11 km + 900 m / 5 ore a piedi

Giorno 4
Lago Köl-Kogur, il miracolo del nord Tien Shan (Tjan’-Šan’)

Salita verso il lago Köl-Kogur (chiamato anche Kol’-Tor), situato sul territorio del parco nazionale Čon-Kemin

Il lago Köl-Kogur, situato all’altezza di 2500 metri nella parte settentrionale del Tien Shan, è famoso per l’acqua azzurra e per la bellezza della natura che lo circonda

Sistemazione nel campeggio in riva al lago

Alloggio: tenda

Trekking: 11 km + 900 m / 5 ore a piedi

Giorno 5
In mezzo ai pascoli alpini

Continuate il viaggio verso Jailoo o pascoli alpini e Kyzyl-Aska godendosi paesaggi mozzafiato

Sistemazione in campeggio

Alloggio: tenda

Trekking: 15 km + 500-700 m/ 6-7 ore a piedi

Giorno 6
Ultimo giorno del trekking

Discesa al villaggio di Tamči, situato nella zona di Issyk-Kul’.

Dal punto finale del percorso è previsto il transfer in auto alle sponde del lago Issyk-Kul’ per poter fare un bagno e rilassarsi sulla spiaggia.

In kirghiso Issyk-Kul’ significa lago caldo. È una delle direzioni preferite dei viaggiatori grazie al clima mite e a splendidi paesaggi.

Notte in locanda a Tamči.

Trekking: 15 km + 500-700 m/ 6-7 ore a piedi

Giorno 7
Gole affascinanti di Kirghizistan

Colazione e partenza per Karakol (attraverso le gole Grigorjevskoje e Semenovskoje), un luogo affascinante con i pendii delle montagne coperti da boschi di conifere, fiumi burrascosi e sentieri tortuosi

Vi aspetta il passatempo piacevole proprio nel cuore della natura selvaggia

Arrivo a Karakol e sistemazione nella locanda

Notte nella locanda

NB: I prodotti alimentari per il viaggio di 4 giorni si comprano a Karakol

Giorno 8
Seconda parte del trekking

Colazione e transfer in macchina alla gola Karakol per continuare il viaggio

Salita al campeggio Sirota, situato all’altezza di 2800 metri, lungo il fiume Karakol, attraverso paesaggi mozzafiato, gole e pascoli, dove vedrete gli allevatori di bestiame nomadi e le loro greggi

Arrivo al campeggio e installazione di tende

Alloggio: tenda

Trekking: 11 km + 600m / 4 ore a piedi

Giorno 9
Ala Kul, un lago glaciale alpino

Partenza in direzione del lago Ala Kul, noto anche come Ala Köl (traslitterato dal kirghiso), situato all’altezza di 3800 metri, nel massiccio di Terskey-Alataū che fa parte del Tien Shan. Salita al passo Ala Kul (3900 m), si apre un fantastico panorama sul lago glaciale e sulle cime delle montagne circostanti.

Discesa nella splendida valle del fiume Keldike (3000 m) e istallazione di tende.

Alloggio: tenda.

Trekking: 12 km + 900-1100 m / 6 ore a piedi

Giorno 10
Valle di Altyn-Arašan e le terme

Escursione nella valle di Altyn-Arašan (dal kirghiso fonte d’oro), situata all’altezza di 3000 metri s.l.m. e famosa per i paesaggi pittoreschi e le sorgenti calde

Piacevole passeggiata attraverso la valle e la possibilità di fare il bagno nelle terme

Notte nella locanda

Alloggio: locanda

Trekking: 9 km, - 500m / 3-4 ore a piedi

Giorno 11
Curiosità religiose

Colazione e discesa nella città di Karakol attraverso i pascoli alpini e i boschi di conifere

  • Dal punto finale del percorso è previsto il transfer in auto a Karakol e sistemazione nella locanda
  • Escursione nei luoghi d’interesse turistico: la chiesa dedicata alla Santa Trinità, costruita alla fine del XIX secolo, e la moschea dei Dungan, costruita in stile del tempio buddista cinese, come una vera pagoda, senza l’uso di un singolo chiodo
  • La sera vi aspetta la cena: il piatto tipico dei Dungan Ašljan-fu (pasta, verdura, uova)
  • Notte nella locanda

Alloggio: locanda

Escursione: 12 km, - 500m, 5 ore a piedi

Giorno 12
Gole, valli e pascoli alpini

Colazione e partenza in direzione della valle Džeti-Oguz (dal kirghiso La valle di Sette buoi). È uno dei posti più belli del paese, famoso per le impressionanti cascate d’acqua, gole e meravigliose rocce rosse, le più famose sono “Cuore infranto” e “Sette buoi”

Strada verso la gola Barskoon, o Barskon, un piccolo insediamento famoso per le sue cascate d’acqua, la più spettacolare delle quali è la cascata Lacrime del leopardo (in russo chiamato bars)

Arrivo al Villaggio di Tamga e sistemazione nella locanda

La sera potrete visitare la sauna russa

Notte nella locanda

Giorno 13
Meraviglie della natura e artigianato locale

Colazione e partenza per il villaggio Kočkor, un insediamento montano molto tranquillo con l’atmosfera cordiale

Durante il viaggio vertete il canyon “Skazka” (Fiaba) che affascina i turisti con le sue forme fantasiose di colore rosso, giallo e ocra

Arrivo al villaggio di Bokonbaevo dove conoscerete un cacciatore di aquile e il suo uccello addomesticato

È prevista una visita a una manifattura locale dove vedrete il processo di produzione di feltro (il materiale principale per le yurte)

Notte nella locanda

Giorno 14
Songköl (Son-Kul), un vero gioiello di Kirghizistan

Colazione e partenza per il lago Son-Kul, situato all’altezza di 3000 metri nella catena montuosa del Tien Shan (dal kirghiso montagne celesti)

Attraversamento del passo Kalmak-Ašuu (3447 metri), discesa alla riva del lago

Incontro con una famiglia dei nomadi che vi darà un caldo benvenuto, sistemazione nella yurta

È un’opportunità unica di conoscere i veri nomadi kirghisi, il loro modo di vivere e le loro tradizioni

Cena e notte nella yurta

Giorno 15
Ritorno alla civiltà

Colazione nel campeggio

Ritorno a Biškek attraverso i pascoli della valle Suusamyr, le terre dei nomadi e dei pastori e il passo Too-Ašuu (3400 m) con la vista bellissima sulle cime delle altre montagne

Arrivo a Biškek e una passeggiata per il mercato locale per fare gli ultimi acquisti necessari

Notte in albergo

Giorno 16
Partenza

Transfer all’aeroporto

TARIFFA PER PERSONA A PARTIRE DA :

Hotels 3* B&B nella casa di un abitante
2
persone
2012 €
a persona
4
persone
1207 €
a persona
6
persone
973 €
a persona
8
persone
830 €
a persona
Suppl. single
143 €
a persona

Incluso nel prezzo:

  • Alloggio (secondo il programma) nella camera doppia/yurta
  • Tutte le trasferte in automobile privato e altro trasporto incluso nel programma
  • Servizio di guida per tutto il viaggio
  • Servizio di guida per il trekking nelle montagne
  • Colazione (solo giorni 1,2,3,7 e 11-16 del programma)
  • Cena (solo giorni 2 e 14 del programma)
  • Biglietti d’ingresso per i musei inclusi nel programma

Non sono inclusi:

  • Voli internazionali
  • Assicurazione
  • Pagamento supplementare per una camera individuale
  • Tende, sacchi a pelo, materassi per il campeggio
  • Utensili da campeggio e da cucina per il bivacco, gas per il campeggio
  • Servizio del portabagagli durante il campeggio
  • I pasti (oltre a quelli menzionati)
  • Attività opzionali non menzionate nel programma
  • Spese personali (bevande, mancia ecc.)
Se siete interessati ad uno o più dei nostri servizi,
vi invitiamo a compilare il modulo e ottenere un preventivo gratuito senza impegno.
Creare tour
RICHIESTA DI PREVENTIVO
Gratuita e senza impegno
Vi preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori

Thank you for contacting us! Our manager will be in touch as soon as possible to finalize the details. Close