menu
CONTATTARCI

Straordinario Kirghizistan 10 giorni 9 notti

A partire da 1000 € dipende dal numero dei viaggiatori



Vedrete i tesori di Kirghizistan: pascoli verdi, fiumi e laghi, nascosti nelle montagne. Panorami mozzafiato, incontro con i nomadi, degustazione dei piatti locali squisiti, pernottamento nella yurta... Vi aspettano momenti indimenticabili

Periodo: seconda metà di maggio - fine settembre

Giorno 1
Arrivo e primo incontro con la capitale del Kirghizistan

Volo a Bişkek. Arrivo all'aeroporto, incontro con l'autista e transfer all'hotel

Giro città che comprende:

  • Piazza della Vittoria, Parco di quercia con le sculture in pietra
  • Piazza Manas e Piazza Ala-too
  • Museo Statale della Storia (per avere un'idea del percorso storico del paese)
  • Bazar Oš, uno dei più grandi mercati della città

Cena in un ristorante di cucina tradizionale di Kirghizistan

Notte nell’albergo

Giorno 2
La Torre di Burana

Durante il viaggio visiterete l’insediamento di Balasgun, l’antica capitale di Asia (fondato alla fine del IX secolo), la Torre di Burana (IX sec.), un antico minareto, e inoltre vedrete gli antichi indumenti funebri che si chiamano balbal

Viaggio verso la valle Chon-Kemin (Čon-Kemin) e l’omonimo parco nazionale. Questa zona verde incontaminata piacerà a tutti gli amanti della natura selvaggia

Giorno 3
Gole, valli, pascoli alpini

Viaggio verso le gole Grigorjevskoe e Semenovskoje, una zona magnifica con pendii delle montagne coperte dai boschi di conifere, fiumi burrascosi e sentieri tortuosi

Passeggiata nella natura selvaggia e picnic sul lago

Partenza verso la città di Karakol

Giorno 4
Viaggio nella valle

Viaggio nella valle Altyn-Arašan (dal kirghiso fonte d’oro), situata all’altezza di 3000 metri s.l.m., affascina i turisti con la bellezza dei paesaggi

Vi aspetta la passeggiata per la valle con le numerose gole e pause per riposare nelle terme

Ritorno a Karakol, dove visiterete anche la chiesa dedicata alla Santa Trinità, costruita alla fine del XIX secolo, e la moschea dei Dungan, costruita in stile del tempio buddista cinese, come una vera pagoda, senza l’uso di un singolo chiodo

La sera vi aspetta la cena: piatto tipico dei Dungan Ašljan-fu (pasta, verdura, uova)

Notte nella locanda

Giorno 5
Gole, valli e pascoli alpini

Colazione e partenza in direzione della valle Džeti-Oguz (dal kirghiso La valle di Sette buoi). È uno dei posti più belli del paese, famoso per le impressionanti cascate d’acqua, gole e meravigliose rocce rosse, le più famose sono “Cuore infranto” e “Sette buoi”

Strada verso la gola Barskoon, o Barskon, un piccolo insediamento famoso per le sue cascate d’acqua, la più spettacolare delle quali è la cascata Lacrime del leopardo (in russo chiamato bars)

Arrivo al Villaggio di Tamga e sistemazione nella locanda

La sera potrete visitare la sauna russa

Notte nella locanda

Giorno 6
Meraviglie della natura e artigianato locale

Colazione e partenza per il villaggio Kočkor, un insediamento montano molto tranquillo con l’atmosfera cordiale

Durante il viaggio vertete il canyon “Skazka” (Fiaba) che affascina i turisti con le sue forme fantasiose di colore rosso, giallo e ocra

Arrivo al villaggio di Bokonbaevo dove conoscerete un cacciatore di aquile e il suo uccello addomesticato

È prevista una visita a una manifattura locale dove vedrete il processo di produzione di feltro (il materiale principale per le yurte)

Notte nella locanda

Giorno 7
Songköl (Son-Kul), un vero gioiello di Kirghizistan

Partenza per il lago Son-Kul, situato all’altezza di 3000 metri nella catena montuosa del Tien Shan (dal kirghiso montagne celesti)

Attraversamento del valico di montagna Kalmak-Ašuu (3447 metri), discesa alla riva del lago

Incontro con una famiglia dei nomadi che vi darà un caldo benvenuto e sistemazione nella jurta

È un’opportunità unica per conoscere i veri nomadi kirghisi, il loro modo di vivere e le loro tradizioni

Cena tradizionale e notte nella yurta

Giorno 8
Villaggio insolito

Viaggio verso il villaggio Kyzyl-Oi, un insediamento montano, situato nella valle del fiume Kokomeren all’altezza di 1.800 metri. È un villaggio insolito, circondato dalla natura pittoresca, composto da una dozzina di case ed è il posto perfetto per il riposo

Arrivo a Kyzyl-Oi, possibilità di conoscere il viaggio e i suoi abitanti durante una piacevole passeggiata per i dintorni

Cena con la cucina tradizionale e notte nella locanda

Giorno 9
Ritorno alla civiltà

Colazione nel campeggio

Ritorno a Biškek attraverso i pascoli della valle Suusamyr, le terre dei nomadi e dei pastori e il passo Too-Ašuu (3400 m) con la vista bellissima sulle cime delle altre montagne

Arrivo a Biškek e una passeggiata per il mercato locale per fare gli ultimi acquisti necessari

Notte in albergo

Giorno 10
Partenza

Transfer all’aeroporto

TARIFFA PER PERSONA A PARTIRE DA :

Hotels 3* B&B nella casa di un abitante
2
persone
1431 €
a persona
4
persone
1000 €
a persona
6
persone
895 €
a persona
8
persone
813 €
a persona
Suppl. single
132 €
a persona

Incluso nel prezzo:

  • Alloggio (secondo il programma) nella camera doppia/yurta
  • Tutte le trasferte in automobile privato e altro trasporto incluso nel programma
  • Servizio di guida per tutto il viaggio
  • Servizio di guida
  • Pensione completa
  • Biglietti d’ingresso per i musei inclusi nel programma

Non sono inclusi:

  • Voli internazionali
  • Assicurazione
  • Pagamento supplementare per una camera individuale
  • Attività opzionali non menzionate nel programma
  • Spese personali (bevande, mancia ecc.)
Se siete interessati ad uno o più dei nostri servizi,
vi invitiamo a compilare il modulo e ottenere un preventivo gratuito senza impegno.
Creare tour
RICHIESTA DI PREVENTIVO
Gratuita e senza impegno
Vi preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori